Course image

Pilates

← Torna indietro

Alessia Neri

Inizia il suo percorso studiando le varie discipline della danza, spazia dall'HipHop,al Modern al Contemporaneo.
Insegna tra Abruzzo e Roma.
La sua versatilità la avvicina alla Dancehall e partecipa al Dancehall Master World Italy.
Istruttrice diplomata in Pilates.

Facebook Instagram

Luisa Vivio

Ballerina affermata, spazia dall'HipHop, al Modern, al Contemporaneo.
Si appassiona alla danza da piccola ed in seguito alla Danza Aerea, nel 2016 frequenta a Los Angeles la Cirque School
Istruttrice diplomata in Pilates.

Facebook Instagram

Martedì / Mercoledì / Venerdì

Joseph H. Pilates, nato a Düsseldorf nel 1880, iniziò a creare il suo metodo nella prima metà del XX secolo. Ragazzino dalla struttura fisica piuttosto gracile, soffriva d’asma, rachitismo e febbre reumatica e si ammalò anche di tubercolosi, decise di dedicarsi in giovane età al potenziamento della sua struttura fisica. Si narra che il medico di famiglia gli regalò un libro di anatomia che Pilates studiò a memoria.
Successivamente, intraprese la pratica del Body Building e di altre discipline atletiche come ginnastica artistica, boxe, sci e tuffi, ottenendo un discreto successo come boxer.
Allo scoppio della Prima Guerra Mondiale venne internato in un campo a Lancaster, dove apprese degli elementi di difesa personale ma, insoddisfatto degli approcci di allenamento fisico esistenti, iniziò a mettere a punto il suo originale sistema di esercizi, a cui in realtà stava già lavorando da anni da autodidatta, un insieme di yoga, zen e altre discipline fisiche.
Il Metodo Pilates fece ingresso nel mondo della danza instaurando un rapporto destinato a durare fino ad oggi; ciò spiega come, a torto in realtà, si è spesso associata la tecnica al solo mondo della danza. Nel 1925 l’insegnamento del Metodo Pilates divenne importante per il governo tedesco che lo invitò a seguire personalmente il piano di allenamento del nuovo esercito tedesco; ma trovandosi in disaccordo con la direzione politica della Germania, Pilates decise che era tempo di partire per gli Stati Uniti d’America.
Il Pilates che si insegna oggi è basato sui suoi principi ma è stato arricchito delle conoscenze mediche e riabilitative che sono state sviluppate dopo la sua morte.

I corsi sono divisi per livelli ed età, dai 15 ai 70 anni.

Zero Gravity
Rifiuta Accetta